Archivio News

Clochard morto vicino al Vaticano Il Papa: "Profondo dolore"

L'uomo è stato trovato nel parcheggio del Gianicolo, vicino a piazza San Pietro. Il Pontefice nel documento "Evangelii gaudium" aveva denunciato la scarsa attenzione per la morte di un senzatetto

da "Repubblica"

(agf)"Profondamento addolorato". Così si è detto Papa Francesco nell'apprendere che un clochard è stato trovato morto ieri nel parcheggio del Gianicolo, a ridosso di piazza San Pietro. 

Leggi tutto: Clochard morto vicino al Vaticano Il Papa: "Profondo dolore"

Clochard muore alle porte del Vaticano, il Papa addolorato: «Grave non faccia notizia»

dal "Messaggero" 
 

 Il Papa è rimasto profondamente addolorato nell'apprendere che un clochard è stato trovato morto ieri nel parcheggio del Gianicolo, a ridosso di piazza San Pietro. Rammaricato per il silenzio sul fatto, proprio Bergoglio nel suo recente documento l'Evangelii gaudium, ha denunciato come la morte di un senzatetto non faccia notizia.

Leggi tutto: Clochard muore alle porte del Vaticano, il Papa addolorato: «Grave non faccia notizia»

Ricordo di Modesta Valenti alla Stazione Termini, 2 febbraio 2013

Intervento di Mons. Zuppi (Allora Vescovo Ausiliario di Roma Centro, oggi Arcivescovo di Bologna)

        

Concludo questa bellissima  cerimonia con una prima considerazione. La stazione effettivamente porta nel  cuore della città. E' anche, però, uno dei posti più anonimi, che a volte diventa terribilmente  anonimo, in cui non ti rendi conto, calpesti l’altro, devi andare dalla tua parte, non ti interessa. Spesso mette anche  paura. Essere qui dopo 30 anni, per ricordare un nome, cioè una persona, un nome che sarebbe stato un non-nome, anonimo, tanto che, come ricordava Francesca, a all'altro  è il senso del cuore della città.

Leggi tutto: Ricordo di Modesta Valenti alla Stazione Termini, 2 febbraio 2013

IL FILM DI DE MATTEO

 Dal Sito http://www.cinquegiorni.it 

edizione del 11/10/2012

 

Mastandrea “equilibrista”

Il volto dei nuovi disperati Giulio (Valerio Mastandrea) ha quarant’anni e una vita apparentemente tranquilla.

Leggi tutto: IL FILM DI DE MATTEO

Lunga è la notte

Dal Sito http://www.cinquegiorni.it

edizione del 11/10/2012

di Ester Trevisan

Homeless migranti Da Termini alle periferie

Cacciati dal centro dopo il restyling per il Giubileo, i senza dimora che non trovano posto nei centri di accoglienza e dormono per strada si spostano verso Tuscolana, Laurentina, Monte Sacro e Nuovo Salario

Leggi tutto: Lunga è la notte